fbpx

Carrello

Dettaglio prodotti

Descrizione

Vaso 24 CM, H 1,5 MT

La mimosa, o meglio Acacia dealbata, ha origine nella zona del sud-est australiano e della Tasmania (in queste zone può raggiungere anche l’altezza di 20-25 metri). In Europa fu importata verso il 1900. E’ nota soprattutto come pianta ornamentale, questo grazie ai suoi bei fiori gialli dal delicato e profumo. Simbolo della donna, un ramoscello di questa pianta viene offerto loro nel giorno dell’8 marzo. La mimosa è una pianta da esterno ma può essere coltivata anche in casa, non ama però le basse temperature. Nella parte settentrionale dell’Italia è molto difficile la coltivazione in giardino o sul terrazzo. La mimosa si sviluppa in modo eretto, ha taglia media e, in Europa, può arrivare ad un’altezza di 10 metri. E’ una pianta sempreverde e conserva le sue foglie per tutto il corso dell’anno; le foglie sono di colore verde, di forma bipennata e sono composte, a loro volta, da piccole foglioline di un colore diverso in base alla varietà. I fiori della mimosa sono sferici, crescono in gruppi e sono molto profumati, la fioritura è sempre molto abbondante e, generalmente, va da gennaio a marzo. I rami novelli della mimosa hanno delle macchine bianche, da qui ne deriva il nome di Acacia Dealbata. Il frutto della mimosa è un legume con una lunghezza di circa 5-10 cm che, quando è maturo, diventa nero. Il tronco è liscio di colore grigio-bianco.

*L’immagine è inserita a scopo illustrativo. Composizioni, fiori e piante potrebbero differire leggermente dalle stesse.