fbpx

Carrello

Dettaglio prodotti

Nigella di Damasco

1,79

Visualizza la descrizione della pianta sotto riportata. 

9 disponibili

Condividi

Descrizione

La Nigella è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Ranunculaceae originaria dell’Europa centro – meridionale. La pianta, alta circa 50 cm, è dotata di una radice a fittone, di steli eretti e striati di colore verde intenso. Le foglie, più numerose nella parte terminale del fusto, sono bipennatosette e formano una sorta di involucro di brattee in prossimità del fiore. I fiori, di colore lilla, azzurro, bianco o blu, che crescono per lo più isolati sugli apici degli steli, hanno il calice di 2-3 cm composto da 5 sepali petaloidi, con lembi ungulati, assai più lunghi dei 5-10 petali scuri, ridotti in nettari con in alto due labbra di cui quella inferiore biloba o bifida. I semi, neri e spigolosi, si possono raccogliere quando le capsule sono completamente mature.

Fioritura: la Nigella fiorisce nel periodo primavera – estate.

Coltivazione Nigella

Esposizione: ama i luoghi luminosi e soleggiati riparati dal vento e dal freddo.

Terreno: predilige il terreno alcalino, ricco di sostanza organica, sciolto e ben drenato.

Annaffiature: la Nigella è una pianta che tollera brevi periodi di siccità, ma nella stagione calda, è annaffiarla regolarmente  quando il terreno è completamente asciutto.

Concimazione: ogni 15-20 giorni aggiungere del concime per piante da fiore all’acqua delle annaffiature; se si utilizza un concime granulare a lenta cessione sarà sufficiente distribuirlo una sola alla base della pianta.

*L’immagine è inserita a scopo illustrativo. Composizioni, fiori e piante potrebbero differire leggermente dalle stesse.